Archive for the ‘Normativa’ Category

La riforma del lavoro e il diritto al lavoro dei disabili

L’art 57 del decreto si occupa specificatamente della Efficace attuazione del diritto al lavoro dei disabili, le novità riguardano la composizione della base computo per determinare la quota d’obbligo,  i controlli alle aziende sottoposte agli obbligho della L68/99 e una riorganizzazione dell’istituto dell’esonero parziale. Leggi testo completo

Legge 68/’99

Il 12 marzo del 1999 è stata promulgata la nuova legge sul diritto al lavoro dei disabili, che riforma e sostituisce la precedente. Il cardine della nuova legge è il “collocamento mirato”, che consiste nel collocare il disabile nel posto di lavoro a lui più idoneo.

Legge 197/’96

Finalità Facilitare l’incontro tra aspiranti lavoratori e aziende, favorire l’alternanza tra studio e lavoro, agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro tramite tirocini e stage. A chi si rivolge ai soggetti che hanno adempiuto l’obbligo scolastico. Ne possono perciò beneficiare anche disoccupati ed inoccupati; si rivolge allo stesso modo ai  [ Read More ]

Legge 276/2003 (cd. Legge Biagi)

Art. 12 A chi si rivolge Il capo II della legge è dedicato ai lavoratori svantaggiati ed istituisce i fondi per la formazione e l’integrazione del reddito, affermando che i soggetti autorizzati alla somministrazione di lavoro sono tenuti a versare ai fondi il 4 per cento della retribuzione corrisposta ai lavoratori assunti con contratto a  [ Read More ]

Legge 381/’91

La legge N. 381/91, ha definito con maggior chiarezza lo status giuridico delle Cooperative Sociali, distinguendo tra Cooperative sociali di tipo A e di tipo B.